Pastorale della lettura

Avviso ai naviganti: questa nuova pagina - dedicata alla lettura - vuol essere un luogo di scambio con amici e lettori. Qui riprenderemo temi e volumi segnalati nella rubrica "Libri del mese" de Il Regno-Attualità, le "Riletture" d'autore a firma della scrittrice Mariapia Veladiano, le osservazioni e le riflessioni dei lettori. Buona lettura!

La Redazione


sabato 10 settembre 2016

Un'antologia dalle Ultime conversazioni

Ecco alcuni dei brani tratti dal volume Ultime conversazioni nel quale Peter Seewald intervista Benedetto XVI e quest'ultimo risponde con estrema libertà. Questa piccola antologia è stata curata da Luigi Accattoli che ne ha fatto un commento anche per la nostra rivista Il Regno (cf. post precedente).

Antologia dal volume “Ultime conversazioni”
[il numero che precede i capoversi indica la pagina]

32 - [Decidere la rinuncia] Deve richiedere una forza incredibile. In questo genere di cose si riceve un aiuto. Ma per me era anche chiaro che dovevo farlo e che quello era il momento giusto. E la gente l’ha accettato. Molti sono grati che adesso il nuovo papa abbia un nuovo stile. Altri magari mi rimpiangono un po’ ma intanto sono riconoscenti anche loro. Sanno che il mio momento era passato e avevo dato ciò che potevo dare. Quando divenne definitiva la sua decisione? Direi durante le ferie del 2012. In agosto? Sì, più o meno.

33 - Quando e da chi fu scritto il testo con cui annunciava le sue dimissioni? L’ho scritto io. Non posso dire con precisione quando, ma al massimo due settimane prima. Perché in latino? Perché una cosa così importante si fa in latino. Inoltre il latino è una lingua che conosco così bene da poter scrivere in modo decoroso. Avrei potuto scriverlo anche in italiano, naturalmente, ma c’era il pericolo che facessi qualche errore.

"Felice" del suo successore, parola di Benedetto

L'uscita, oggi in abbinamento con Il Corriere della sera, del volume a cura di Peter Seewald, Ultime conversazioni (Garzanti) nel quale egli intervista il papa emerito Benedetto XVI viene presentata da Luigi Accattoli sul prossimo numero della rivista (n. 14). Anticipiamo qui il suo commento.

venerdì 1 luglio 2016

Pino Puglisi, un prete tra due concili

E' fresco di pubblicazione il volumeDon Pino. Martire di mafia, scritto dall’arcivescovo di Catanzaro-Squillace, mons. Vincenzo Bertolone, postulatore della causa di canonizzazione, con Prefazione del presidente del Senato Pietro Grasso.
Un libro che intende portare nuova luce sulla fede e il coraggio di padre Pino Puglisi, il sacerdote palermitano ucciso dalla mafia in odium fidei il 15 settembre 1993 e beatificato il 25 maggio 2013 a Palermo.
Sulla sua figura è appena uscita su Il Il Regno - documenti una meditazione di don Massimo Naro, docente di Teologia sistematica alla Facoltà teologica di Sicilia, che il 14 aprile scorso – in occasione di un pellegrinaggio con 120 preti dell’arcidiocesi di Milano sulla tomba di padre Puglisi – ha riletto la figura e l’azione pastorale del parroco di Brancaccio, primo martire della Chiesa ucciso dalla mafia.

martedì 14 giugno 2016

Un giro tra l'umanità

Il giro del mondo in 80 giornidi Jules Verne (in originale: Le Tour du monde en quatre-vingts jours) è uno dei più celebri romanzi di avventura per ragazzi. Ispirato a un'impresa realmente compiuta nel 1870 dall'americano George Francis Train, il libro racconta la storia di due uomini, il gentleman inglese Phileas Fogg ePassepartout, suo cameriere francese, impegnati in nella scommessa di fare il giro del globo terrestre in ottanta giorni. Sul Regno un'originale rilettura a firma della scrittrice Mariapia Veladiano.

Libri del mese/ schede

Per la redazione delle Schede di questo numero hanno collaborato: Giancarlo Azzano, Giacomo Coccolini, Eleonora Corti Savarese, Maria Elisabetta Gandolfi, Flavia Giacoboni, Niccolò Pesci, Valeria Roncarati, Daniela Sala, Paolo Tomassone.

mercoledì 1 giugno 2016

M. Marzano, Papà, mamma e gender

di Niccolò Pesci*
M. Marzano, Papà, mamma e gender, UTET – De Agostini, Novara 2015, pp. 160, € 12,00.

È vero che si vuole insegnare ai bambini che possono scegliere il sesso che preferiscono? Che cosa significa che d’ora in poi nelle scuole non si parlerà più di padre o di madre, ma di «genitore 1» e «genitore 2»? Sono queste le domande, allarmate, che circolano da tempo riguardo la «teoria del gender»: un insieme di concetti complessi, spesso confusi, su cui è diventato difficile formarsi un’opinione il più possibile obiettiva.

martedì 31 maggio 2016

E. Rossi, Una Costituzione migliore?

Si profila per l'autunno prossimo, ilreferendum costituzionale con voto confermativo sulla Riforma (ddl Boschi) approvata alla Camera - con 361 sì e 7 no - il 12 aprile scorso. Una riforma piuttosto ampia, (con 45 articoli della Costituzione  modificati), che ha suscitato reazioni contrastanti, sia nell'opinione pubblica che nel mondo scientifico di riferimento. Il  volume, del prof.E Rossi, cerca di spiegare, con un linguaggio semplice ma rigoroso, i contenuti della riforma, analizzandone i punti di forza e di debolezza, le scelte opportune e gli errori commessi. 

lunedì 30 maggio 2016

Libro social "Chiedete", ora parlare con papa Francesco è possibile

Sarà intitolato"Chiedete" il primo "libro social" di un pontefice che usa le nuove forme di comunicazione digitale per mettere in contatto con il santo padre le persone di ogni angolo del pianeta. Il lancio del nuovo progetto editoriale è stato ufficializzato ieri in Vaticano, a conclusione dell'incontro "Scholas Occurrentes", e conterrà le risposte di papa Francesco ad alcune domande che possono essere poste dai ragazzi tramite un sito web (www.askpopefrancis.scholasoccurrentes.org) creato apposta per l'iniziativa. 

Nessun commento:

Posta un commento